Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

logotype

Quando viene visualizzato il messaggio di errore, visualizzare i commenti nella sezione "Dettagli del problema e Configurazione di sistema". Tenere presente il "Percorso" riportato nel messaggio di errore, quindi chiudere la finestra del messaggio di errore. Il percorso deve essere come segue:

Macintosh HD\Applications\Microsoft Office 2008

Macintosh HD\Applications\Microsoft Office 2011

 

Riportare l'eseguibile in questa posizione e riprovare.

 

Con l'avvento di Yosemite l'aggiornamento di Office 2011 per MAC può avere dei problemi.

Dopo aver completato il download dell'aggiornamento compare questo messaggio: 15089Office 2011 14.1.0 Update non può essere installato perché la firma digitale non è valida. e l'aggiornamento viene interrotto.

Per risolvere il problema è sufficiente scaricare il pacchetto .dmg  dal sito Microsoft, montarlo e trascinare il contenuto sulla scrivania.

Con il tasto destro del mouse aprire il menù contestuale. Scegliere l’opzione “mostra contenuto”.

Cancellare la cartella CODESIGNATURE.

Installare l'aggiornamento e far ripartire l'aggiornamento online.

Se dovesse comparire il messaggio che dice impossibile installare un'App di uno sviluppatore non conosciuto procedere come segue:

  1. Premere il tasto Ctrl, quindi fai clic sull'icona dell'app.
  2. Scegliere Apri dal menu abbreviazioni.
  3. Fare clic su Apri.

L'app viene salvata come eccezione alle impostazioni sulla sicurezza e potrai aprirla in futuro facendo doppio clic su di essa, proprio come un'app autorizzata.

 

 

 

 

Dopo aver effettuato l'accesso, ti verrà richiesto ripetutamente di sbloccare il portachiavi "Elementi locali" in più app.

Soluzione

Nota: questo articolo fornisce informazioni sul portachiavi "Elementi locali" e non sul portachiavi "Login".

Segui la procedura riportata di seguito per impedire alle richieste di sbloccare il portachiavi "Elementi locali".

  1. Nel Finder seleziona Vai > Vai alla cartella (⇧⌘G)
  2. Nella finestra visualizzata digita quanto segue:
    ~/Library/Keychains/
  3. Fai clic su OK.
  4. Cerca una cartella con un nome simile a questo "A8F5E7B8-CEC1-4479-A7DF-F23CB076C8B8".
    Nota: ciascuna cartella presenterà un numero univoco.
  5. Sposta questa cartella nel Cestino.
  6. Scegli subito Menu Apple () > Riavvia per riavviare il Mac.

Dopo aver riavviato il computer verrà creata una nuova cartella nella cartella Portachiavi con un nome simile a "4B29A0BB-599D-47FC-A2D1-42B5592B130B".

 

Articolo originale: http://support.apple.com/kb/TS5362?viewlocale=it_IT

Con il rilascio di Lion e Mountain Lion è nato il problema di invertire lo scroll del mouse per chi usa tastiere e mouse non originali.

Per modificare il senso di scroll del mouse è sufficiente installare il programma chiamato Scroll Reverser.

E' disponibile nei download del sito o scaricabile dal sito del produttore: http://pilotmoon.com/scrollreverser/

Free per sistemi MAC OS X

Ecco un semplice modo per abilitare la visualizzazione di tutti i files in Mac Os senza usare programmi di terze parti:
Nel terminale scrivere:

defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles TRUE
una volta esguito, riavviare Finder sempre da terminale:
killall Finder
Chiudere il terminale.

Per tornare alla situazione originale ripetere la procedura sostituendo TRUE con FALSE.

Login Form

2019  Pc-Underground  globbers joomla templates